Articoli

Articoli

20 FEBBRAIO, II GIORNATA NAZIONALE DEL PERSONALE SANITARIO

Oggi è l’occasione per ricordare chi ogni giorno, all’interno del Servizio Sanitario Nazionale, si adopera per la salute altrui e per onorare chi, sacrificandosi fino alla fine, ha purtroppo perso la vita durante la pandemia. Medici, farmacisti, infermieri, odontoiatri, volontari: il 20 febbraio è la vostra giornata, ma non è l’unica. Scopra le ulteriori novità che riguardano il riconoscimento e la tutela della sua professione.

DISUGUAGLIANZE SOCIALI NELL’USO DEI FARMACI PER LA CURA DELLE PRINCIPALI MALATTIE CRONICHE

Malattie croniche , Farmaci | 31/01/2022
Questo studio, condotto su scala nazionale, analizza i consumi di farmaci da parte dell’intera popolazione italiana con dettaglio provinciale.1 Esso affronta per la prima volta il tema dell’equità nell’assistenza, attraverso l’uso dei principali indicatori di farmacoutilizzazione, e potrebbe supportare le autorità sanitarie regionali nel continuo miglioramento dei flussi amministrativi sanitari.1

BPCO: UNA PATOLOGIA SOTTODIAGNOSTICATA

BPCO , Malattie respiratorie | 28/01/2022
Nell’ambito della BPCO risulta elevato il numero di casi non diagnosticati e non trattati negli stadi iniziali della patologia.1 Nel contempo, tra i pazienti con BPCO accade con frequenza che la diagnosi venga formulata soltanto nel corso di una riacutizzazione che ha richiesto l’ospedalizzazione.1

IPERTRIGLICERIDEMIA ED EVENTI ASCVD: UNA RELAZIONE DI CAUSA-EFFETTO

Ipertrigliceridemia | 26/01/2022
Negli ultimi trent'anni, sono state raccolte evidenze epidemiologiche e genetiche a supporto del concetto che vi è una RELAZIONE CAUSALE tra elevati livelli plasmatici di TG, TRL e RESIDUI DI TRL, ed un AUMENTO DEL RISCHIO DI EVENTI correlati ad ASCVD (infarto miocardico, ictus, e stenosi della valvola aortica) e di mortalità per tutte le cause.1

NUOVE LINEE GUIDA SID/AMD per la terapia del diabete mellito di tipo 2

Diabete | 17/01/2022
È in rapido aumento la prevalenza del diabete di tipo 2, patologia caratterizzata da elevati tassi di mortalità, disabilità ed ospedalizzazione e da un costo superiore a 20 miliardi di euro all’anno.1

Tag

Ultimi articoli