Come organizzare le giornate a tema

Come organizzare le giornate a tema

Editoriale Giornalidea Srl


Farmacista

Durata: 15-20 minuti

Il continuo mutamento del concetto di salute e di benessere ha portato il farmacista a dover rivedere e ridisegnare la propria figura, non più legata alla sola dispensazione di farmaci e all’offerta di buoni consigli. Egli, infatti, è chiamato non soltanto ad aggiornarsi periodicamente su tematiche inerenti le nuove scoperte della scienza, oppure riguardanti l’utilizzo di nuove linee guida e di terapie innovative, ma anche ad acquisire nuove competenze, in linea con i nuovi indirizzi professionali che puntano sempre più ad ampliare i ruoli della “Farmacia dei servizi”.

Infatti, visto lo scenario attuale, caratterizzato da un sempre maggiore problema di sostenibilità della spesa sanitaria a carico del Servizio sanitario nazionale, che ha comportato tagli alla spesa farmaceutica pubblica, si rende necessario per la sopravvivenza della farmacia effettuare uno spostamento del mix ricavi, ampliando il ventaglio dei servizi offerti. Peraltro, molti di questi obbligano il farmacista ad ampliare le sue conoscenze, sia con un aggiornamento continuo, sia specializzandosi su specifici campi, favorendo così un ampliamento dei suoi ruoli professionali.

Tra i vari strumenti che il farmacista oggi ha a disposizione per raggiungere tale obiettivo possono essere annoverate anche le “Giornate a tema”, oggetto specifico del presente corso. Proporre, infatti, queste iniziative significa poter offrire alla propria clientela l’occasione per approfondire una tematica di carattere sanitario o legata al benessere, e nel contempo far conoscere particolari prodotti o servizi che la farmacia può offrire. È un’opportunità, quindi, per valorizzare la propria attività -soprattutto se l’incontro è ben organizzato e su tematiche di gran richiamo- ma anche per venire incontro a specifici bisogni di salute e benessere del proprio bacino d’utenza e fidelizzarlo così alla farmacia.

Argomenti del corso

  • Le giornate a tema: i principali vantaggi
  • Linee guida per evitare insuccessi
  • Tabella di marcia: le tre principali fasi
  • Primo stadio: la fase organizzativa
  • Quale tema o servizio proporre
  • Contestualizzare le proposte con i dati del gestionale
  • Quando proporre la giornata a tema
  • In quale giorno e a quale ora
  • Tre errori da evitare
  • Strategie di comunicazione e di promozione
  • Non dimenticare la comunicazione verbale
  • La formazione dei collaboratori
  • Quali spazi dedicare alla giornata a tema
  • Bilancio della giornata: i costi
  • Analisi dei costi
  • Analisi dei costi: quota di partecipazione
  • Pronti al via: la fase operativa
  • Comunicare e promuovere l'evento
  • La ricerca e il reclutamento dei partecipanti
  • Costruire il "file" dei clienti interessati
  • Gli ultimi dettagli e poi via, si parte
  • Finita la giornata, tirare le somme

Accesso al portale Tevalab

VUOI ACCEDERE AI CORSI ECM?

Dopo aver effettuato l’accesso al portale Tevalab, potrai accedere alla piattaforma del Provider per l’erogazione del corso.

Non sei ancora registato a Tevalab?

Registrati

Sei già registato a Tevalab?

Accedi

Hai dimenticato la password?

Recupera password