I farmaci equivalenti in ambito psichiatrico

I FARMACI EQUIVALENTI IN AMBITO PSICHIATRICO

Fino al 31/12/2022


Provider: A cura di SVEMG Scuola Veneta di Medicina Generale

Medico

In questo ultimo NODO, la relatrice introduce un’indagine, svolta tra un gruppo di medici, sui farmaci equivalenti, evidenziando come, dalle risposte dei medici intervistati, emergesse la convinzione che gli equivalenti non avessero la stessa qualità dei farmaci di marca, che una parte degli stessi medici non avrebbero assunto personalmente un farmaco equivalente né lo avrebbero consigliato ad un familiare.

A questo proposito puntualizza la grande responsabilità del farmacista sulla sostituzione di un equivalente con un altro, con lo stesso principio attivo ma di una diversa casa farmaceutica. Una sostituzione incontrollata induce ansia e insicurezza, soprattutto nei pazienti con problemi di ansia, depressione, o psicosi condizionando l’aderenza e persistenza terapeutica. Ricorda come, all’aumentare dello switch da un generico ad un altro, sempre riferito ad una stessa molecola (in Italia manca una sorta di Orange Book), diminuisce considerevolmente l’efficacia clinica.

Infine, si sofferma sulle indicazioni all’uso e sul ruolo degli eccipienti, la cui presenza è segnalata obbligatoriamente nel foglietto illustrativo, che devono essere approfonditamente conosciuti dal medico che li prescrive, soprattutto nei pazienti anziani che assumono più farmaci, per evitare possibili interferenze con specifici problemi del paziente e l’insorgenza di effetti avversi.

Conclude con utili consigli sull’inizio terapia che può essere fatta con un farmaco equivalente ma conoscendone molto bene le caratteristiche, soprattutto per i farmaci (es. antipsicotici di nuova generazione) a ristretto range terapeutico; sconsigliando il passaggio da un generico ad un altro; consolidando il rapporto di fiducia medico-paziente, dando adeguate informazioni per garantire l’aderenza.

Ascolti il podcast sul sito della SVEMG.

Accesso al portale Tevalab

VUOI ACCEDERE AI CORSI/ALLE ATTIVITA’ DI FORMAZIONE?

Dopo aver effettuato l’accesso al portale Tevalab, potrai accedere alla piattaforma del Provider per l’erogazione del corso.

Non sei ancora registato a Tevalab?

Registrati

Sei già registato a Tevalab?

Accedi

Hai dimenticato la password?

Recupera password