Reflusso gastrico e disturbi del sonno: una stretta correlazione

Reflusso gastrico e disturbi del sonno: una stretta correlazione


Il reflusso gastrico può influire sulla buona qualità del sonno? Oppure è l’insonnia a poter determinare problemi digestivi? Ad entrambe le domande si può dare risposta affermativa. La relazione tra disturbi del sonno e disturbi gastrointestinali è molto stretta. Le due condizioni, sempre più comuni oggigiorno, si influenzano a vicenda e possono avere un serio impatto sulla qualità di vita di coloro che ne soffrono. Come gestirle?

Per continuare a leggere, accedi TevaLab, il portale riservato a farmacisti e medici.
Se non sei ancora iscritto, effettua la registrazione, attendi la validazione e accedi a contenuti e servizi pensati per la tua professione.

Tag

Ultimi articoli